Spettacoli

Ascolti tv del 14 gennaio: Fazio si rialza e la D’Urso “bastona” Domenica In

ascolti-tv-14-gennaio-fazio-si-rialza-durso-bastona-domenica-in

Ascolti tv: Fazio rialza la testa. E su Rai1 “Che tempo che fa” vince la serata, staccando la prima fiction del ciclo “Liberi Sognatori”, in programma su Canale5. Per il resto, oltre all’esordio di Veronica Pivetti alla conduzione di “Amore Criminale” su Rai3, occhi puntati sul ritorno di Barbara D’Urso. E com’era facile prevedere, “Domenica Live” ha bastonato “Domenica In”. Ma andiamo con ordine e vediamo i dati Auditel del 14 gennaio.

Ascolti: Fazio hollywoodiano

A trainare gli ascolti di Fazio, senza politici tra gli ospiti, due star del firmamento hollywoodiano. E con Meryl Streep e Tom Hanks “Che tempo che fa” ha sfiorato i 5 milioni di telespettatori (4.969.000) con il 18,8% di share. Seconda piazza per “A testa alta”. La prima fiction del ciclo prodotto da Taodue, con Giorgio Tirabassi e dedicata alla figura di Libero Grassi, è stata vista su Canele5 da 3.884.000 telespettatori (share al 16,1%). Ma con i due programmi molto vicini nel periodo di sovrapposizione, distanziati solo da un punto percentuale (17,03% Fazio e 16,02 Tirabassi).

Ascolti: da Veronica a Giletti

A seguire, terza piazza per Rai2 con “Ncis”. Lo storico telefilm americano ha interessato un pubblico di 1.885.000 persone con uno share del 6,9%. Mentre Italia1 ha conquistato 1.451.000 telespettatori (share al 6,5%) con il film “Hunger Games- La ragazza di fuoco”.

Poi, testa a testa tra il buon esordio di Veronica Pivetti alla guida della nuova serie di “Amore criminale” su Rai3 (1.360.000 persone, share al 5,7%) e “Non è l’Arena” di Massimo Giletti. Il talk di La 7, anche grazie alla sindaca di Roma Virginia Raggi, ospite nella prima frazione della serata, ha interessato 1.395.000 telespettatori con uno share del 5,9%.

Ascolti: D’Urso superstar

E veniamo al ritorno della signora del pomeriggio di Canale5. Con Silvio Berlusconi tra gli ospiti, Barbara D’Urso ha realizzato un exploit in linea con quelli del 2017. “Domenica Live” è partita da 2.521.000 telespettatori della presentazione (13,7%) per salire a 3.203.000 (20,9%) della sezione Politica e l’Attualità. Mentre l’intervista al leader di Forza Italia ha interessato 3.073.000 persone (18.4%).

Poco da fare, dunque, per Cristina Parodi e “Domenica In“, che hanno raccolto 2.314.000 telespettatori, con uno share del 13,6% nella prima parte del programma. E nella seconda hanno chiuso con un pubblico di 1.681.000 persone e un malinconico 11% d’ascolto.

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.