Attualità

De Micheli e la corsa alla guida del Pd: sono una stella senza il cielo delle correnti, ma…

de-micheli-segreteria-pd-sono-stella-senza-cielo-delle-correnti
Paola De Micheli e Dejan Cetnikovic

Paola De Micheli non arretra di un passo, anzi. E questo nonostante sulla stampa nazionale si parli soprattutto degli altri candidati alla segreteria del Pd. Cioè di Stefano Bonaccini e di Elly Schlein, e delle cordate dei maggiorenti del centrosinistra che li sostengono, o li potrebbero sostenere, anche nella sua Piacenza.

Insomma, la partita mediatica oggi la vede un po’ rincorrere gli avversari, anche se De Micheli ha un curriculum di tutto rispetto. Sia in Parlamento (è alla Camera dal 2008), sia nel Governo (è stata ministro e sottosegretario), sia nel Partito democratico, dove ha già rivestito la carica di vicesegretaria ai tempi di Zingaretti e oggi si occupa dei fondi del Pnrr.

Come si spiega questa disparità di trattamento da parte dei media? L’ha svelato direttamente l’onorevole piacentina. De Micheli è andata sull’argomento, ospite ieri del Karaoke Reporter di Radio Rock Dejan Cetnikovic, a margine di un incontro sul suo libro, “Concretamente. Prima le persone” (Rubettino Editore), che sta presentando in giro per l’Italia. 

Dopo essersi cimentata in qualche strofa di Piccola Stella senza Cielo di Ligabue, De Micheli ha utilizzato con ironia il testo della canzone: “Confermo che andrò alle primarie, anche se sono una piccola stella e non ho il cielo delle correnti intorno a me”.

Poi, ha aggiunto convinta: “Quindi, gli iscritti sceglieranno me per la mia autonomia, la mia libertà e la mia concretezza. Arrivata alle primarie, saranno gli elettori, coloro che si sentono di sinistra, a scegliere”. Nel frattempo, ha concluso De Micheli, “questa piccola stella senza il cielo delle correnti si farà valere”. Più chiaro di così…

Website | + posts

Giovanni Volpi, giornalista professionista, è il direttore del Mio Giornale.net. Ha iniziato al Sole-24 Ore nel 1993. Dieci anni dopo è passato in Mondadori, a Tv Sorrisi e Canzoni, dove ha ricoperto anche il ruolo di vicedirettore. Ha diretto Guida Tv, TelePiù e 2Tv; sempre in Mondadori è stato vicedirettore di Grazia. Ha collaborato con il Gruppo Espresso come consulente editoriale e giornalistico dei quotidiani locali Finegil.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.