Economia

Gualapack: i vertici di Confindustria e Comune di Piacenza ospiti dell’azienda leader negli imballaggi

Da sinistra: Katia Tarasconi e Francesco Rolleri con un tecnico di Gualapack

Gualapack: l’azienda leader nel settore degli imballaggi è stata la seconda tappa del tour nelle imprese del territorio di Confindustria e Giunta comunale di Piacenza, inaugurato a gennaio con la visita alla Scaravelli Fratelli. Il presidente dell’Associazione industriali Francesco Rolleri e il direttore Luca Groppi, accompagnati dal sindaco Katia Tarasconi e dagli assessori, sono stati accolti nella sede di via Arda dall’amministratore delegato Michele Guala, che insieme ai suoi tecnici ha mostrato il processo produttivo dell’azienda.

Dagli alimenti ai medicinali

Multinazionale italiana, leader nella produzione di buste pre-formate e imballaggi flessibili, Gualapack nello stabilimento piacentino ha la propria divisione laminati; ovvero quella delle confezioni che contengono prodotti di largo consumo come alimenti per l’infanzia, bevande, salse, caffè, cosmetici, cibi pronti e medicinali solo per citare alcune categorie.

I vertici di Confindustria e la Giunta comunale venerdì scorso sono stati così accompagnati dai responsabili dell’azienda tra le linee produttive, potendo osservare da vicino l’elevata tecnologia e complessità dei processi che stanno dietro la realizzazione di prodotti che ormai siamo abituati a dare per scontati e vengono prodotti proprio a Piacenza.

Rolleri: qualità e sostenibilità

«Gualapack è un’azienda che da sempre si è contraddistinta per la propria attenzione alla qualità e alla sostenibilità, in una fase di grande evoluzione per il mercato degli imballaggi», spiega Rolleri. «È stato un piacere avere con noi la sindaca e gli assessori, portando avanti il ciclo di visite che sta raccogliendo grande soddisfazione sia tra le aziende che nell’amministrazione comunale. Piacenza può mostrare con orgoglio realtà industriali ad alto tasso di innovazione e competenze, imprese che arricchiscono il nostro territorio da ogni punto di vista».

Tarasconi: orgoglio piacentino 

Per il sindaco Tarasconi «è sempre motivo di orgoglio toccare con mano le eccellenze del nostro territorio, come il ciclo di visite promosso da Confindustria ci consente di fare grazie all’incontro con gli imprenditori che portano alto il nome di Piacenza in Italia e all’estero. Gualapack è una realtà all’avanguardia, capace di mettere le proprie competenze specialistiche a servizio dello sviluppo sostenibile e di investire in un percorso di costante innovazione e ricerca che, insieme ai colleghi di Giunta, ho avuto modo di apprezzare particolarmente».

Radici forti a Piacenza

«Siamo onorati di ospitare questa visita, e di conoscere da vicino gli amministratori della città», il commento dei vertici di Gualapack. «Città dove la nostra azienda ha forti radici, un eccellente network industriale e di servizi, e dove vivono numerosi dei nostri bravissimi collaboratori. Grazie allo sforzo di tutti, il nostro Gruppo ha oggi dimensioni e prospettive multinazionali; i nostri valori e la nostra attenzione restano fortemente rivolti ai vari territori dove operiamo e di cui valorizziamo eccellenze e best practice. È una buona occasione, inoltre, per parlare di sostenibilità, che è il nostro impegno quotidiano per migliorare performance, impatti ambientali e sociali: il costante dialogo e confronto con gli stakeholders è fondamentale, per comprendere evoluzioni del contesto ed aspettative».

+ posts

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.