Cultura

Mostra sui Fasti di Elisabetta: a Piacenza cambio di rotta sulle iniziative dell’Inverno farnesiano?

mostra-sui-fasti-a-piacenza-cambio-di-rotta-sulle-iniziative-dellinverno-farnesiano
Da sinistra: Fiazza, Gigli, Bricchi e Iommelli (foto Carlo Pagani)

Mostra sui Fasti di Elisabetta Farnese: cambio di gestione sull’Inverno farnesiano? Un fulmine a ciel sereno, ma pare proprio di sì. Stiamo parlando del cartellone delle iniziative collaterali che arricchirà la rassegna di Piacenza fino al prossimo 7 aprile. A pochi giorni dalla prima iniziativa del 13 dicembre, il Comune avrebbe sollevato dall’incarico di direttore artistico dell’Inverno farnesiano Andrea Bricchi, noto imprenditore piacentino che in questi mesi si è prodigato per allestire la serie di appuntamenti a corredo della mostra. Così, anche se non c’è ancora nulla di ufficiale, la gestione del cartellone sarebbe passata nelle mani di Teatro Gioco Vita, società dello storico impresario cittadino Diego Maj.

Quaranta eventi

L’assessore alla Cultura Christian Fiazza, durante la conferenza stampa per l’apertura della mostra lo scorso 1° dicembre, oltre ad Antonella Gigli e Antonio Iommelli curatori dell’evento, aveva presentato anche Bricchi tra i suoi collaboratori. Definendo l’imprenditore appunto come il direttore artistico dell’Inverno farnesiano: un mix di 40 eventi che si terranno durante la rassegna, nelle sale dei Musei civici di palazzo Farnese adibite per l’occasione a location per performance di teatro, musica e danza; con speciali visite alla mostra condotte dal direttore dei musei civici lommelli; e poi ancora visite a residenze nobiliari locali; senza dimenticare autorevoli conferenze, suddivise fra PalabancaEventi  (Banca di Piacenza), la Galleria degli Arazzi del Collegio Alberoni e il salone monumentale della Biblioteca Passerini-Landi.

E adesso? Il cartellone sembra confermato, ma la gestione da ieri sarebbe passata di mano, nonostante pare siano già stati stampati i depliant con i contenuti degli eventi e con tanto di introduzione firmata dall’ex direttore. Finora non sono chiari i motivi dell’avvicendamento deciso da palazzo Mercanti, che sembra abbia avuto origine anche da problemi burocratici. E il poliedrico imprenditore piacentino, dagli ampi interessi culturali e titolare della Brian and partners? Per adesso Bricchi tace, e non vuole in alcun modo commentare la vicenda.

 | Website

Giovanni Volpi, giornalista professionista, è il direttore del Mio Giornale.net. Ha iniziato al Sole-24 Ore nel 1993. Dieci anni dopo è passato in Mondadori, a Tv Sorrisi e Canzoni, dove ha ricoperto anche il ruolo di vicedirettore. Ha diretto Guida Tv, TelePiù e 2Tv; sempre in Mondadori è stato vicedirettore di Grazia. Ha collaborato con il Gruppo Espresso come consulente editoriale e giornalistico dei quotidiani locali Finegil.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.