Piacenza

Piacenza alla grande festa per il compleanno di Lady Anna Maria

piacenza-alla-grande-festa-per-il-compleanno-di-lady-anna-maria

Piacenza e una serata da ricordare in onore di Lady Anna Maria, una delle signore più ammirate della città che ha spento 70 candeline. La cena, con 130 invitati selezionatissimi, si è tenuta ieri sera in un famoso salone tappezzato da prestigiosi arazzi.

Per festeggiare il compleanno di Lady Anna Maria, consorte di un capitano d’industria di un gruppo piacentino di livello internazionale, ecco l’esibizione dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore; mentre i commensali, accompagnati dai grandi classici della musica napoletana, gustavano un menù che aveva tra i pezzi forti un risotto al tartufo proposto dal decano dei ristoratori locali, che mantiene però un passo felino.

Chi c’era nel parterre ad alzare i calici per il compleanno di Lady Anna Maria? Davvero una fetta di primo piano della Piacenza che conta. Da imprenditori di vaglia, come un cavaliere del lavoro di fresca nomina, ad ex presidenti della locale Fondazione; grandi banchieri piacentini, che hanno guidato istituti di primissimo piano, e big locali del mondo dell’auto; poi, senza distinzioni di genere, referenti di ordini e associazioni, top manager ed alcuni tra i medici più in vista della città; notai ed altri professionisti ben conosciuti non solo nel mondo giuridico; senza dimenticare la presenza di giornalisti che hanno diretto e dirigono le testate del principale gruppo editoriale piacentino.

Le signore curatissime e i cavalieri in grande spolvero tra una portata e l’altra ieri sera hanno goduto di una kermesse piena di verve. Ai festeggiamenti l’evento ha abbinato anche la beneficenza, che vede in Lady Anna Maria una delle più attive animatrici cittadine. Durante una pausa della serata, anche grazie alla partecipazione degli invitati, è stato donato infatti un assegno da 15mila euro alla Casa di Iris, istituzione amatissima da tutti i piacentini. Prosit.

+ posts

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.