Attualità

Scuola: a Piacenza avvio tormentato, l’attacco dei sindacati sulle misure anti-Covid

scuola-piacenza-avvio-tormentato-attacco-sindacati

A Piacenza sono bastati pochi giorni perché la scuola mostrasse la corda. E i sindacati, dallo Snals alla Flc-Cgil, mettono in luce i punti critici di questa riapertura ai tempi del Covid.

“Ci aspettavamo che Piacenza, zona rossa e provincia più colpita d’Italia avrebbe avuto una considerazione diversa e una preparazione adeguata per garantire la scuola aperta in sicurezza per tutti”, afferma Daniela Fuochi della segreteria provinciale Snals. “Fondi, spazi, attrezzature, organici; non c’è stato nessun occhio di riguardo per una città che ha pagato un prezzo altissimo a questa pandemia”.

Anche a Piacenza “la scuola deve essere ripensata per piccoli numeri”, dice Manuela Calza Flc-Cgil Nazionale Calza. “Laddove si è lavorato con piccoli gruppi, le conseguenze, in caso di contagio, sono state minori e inferiore è stato l’impatto organizzativo, che invece, se si procede così, rischia di portare la scuola alla paralisi nel giro di poco tempo”.

Tutti i particolari dell’inchiesta di Mirella Molinari dedicata alla situazione scolastica piacentina su Piacenzadiario.

https://www.piacenzadiario.it/eventi-piacenza/scuola-in-affanno-i-sindacati-nessun-aiuto-in-piu-per-piacenza-che-e-stata-zona-rossa

 

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.