Piacenza

Piazza Cavalli: al grido di “Allah akbar” ferisce due persone e semina il panico ad Halloween

piazza-cavalli-al-grido-di-allah-akbar-ferisce-due-persone-e-semina-il-panico-ad-hallowen

Piazza Cavalli: notte di Halloween insanguinata nel cuore di Piacenza. Un trentenne egiziano inseguito dalle forze dell’ordine è stato arrestato dopo aver seminato il panico. Prima di essere immobilizzato l’uomo al grido di “Allah akbar” (Allah è grande) ha ferito un agente e poi un operatore di Geocart intento nei lavori di pulizia notturna. Per quest’ultimo portato in ospedale pare sia stata diagnosticata una prognosi di tre settimane (accoltellato al gluteo, ha evitato danni più gravi grazie al portafoglio); mentre per l’agente la prognosi dei medici è di sette giorni.

Da quanto si apprende tutto sarebbe iniziato in via Sant’Antonino verso le due del mattino. Una volante che percorreva la via del centro ha avvistato l’uomo che con fare sospetto tentava di nascondersi in un portone. Al momento del controllo degli agenti della pattuglia lo straniero però ha estratto un coltello. E al grido di “Allah akbar” si è dato alla fuga verso piazza Cavalli, agitando l’arma e cercando di colpire chiunque trovasse sulla sua strada. Agli agenti intenti a inseguire il trentenne si sono aggiunte un’altra auto della polizia e una pattuglia dei carabinieri. La sua corsa è terminata sotto i portici di piazza Cavalli, dove l’uomo è stato bloccato e arrestato per tentato omicidio.

Dai primi controlli, pare che lo straniero sia senza permesso di soggiorno. E che si tratti dello stesso uomo che nei giorni scorsi aveva danneggiato il monumento ai paracadutisti, nei confronti del quale era già stato emesso un decreto di espulsione. Le indagini sono in corso per capire se si sia trattato del gesto di uno squilibrato oppure se l’uomo era in preda ad alcol e droghe. Non si esclude che il comportamento dello straniero possa essere ascritto a una matrice di natura terroristica. Ipotesi però che al momento appare la più lontana dai fatti della notte scorsa.

Paura a Piacenza: chi è l’aggressore di Piazza Cavalli; le reazioni di politica e sindacati

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.