Attualità

Aeroporto di Parma, Landi (Camera dell’Emilia): giusto allungare la pista dello scalo

aeroporto-di-parma-landi-camera-dellemilia-giusto-allungare-pista

Aeroporto di Parma: a pochi giorni dall’atteso pronunciamento della Conferenza dei servizi, la Camera di Commercio dell’Emilia si esprime senza esitazioni a favore del discusso allungamento della pista dello scalo Giuseppe Verdi.

“Un’infrastruttura di straordinaria importanza per Parma; ma, non di meno, per tutto il sistema imprenditoriale insediato su quell’area vasta””, afferma il presidente Stefano Landi. Un sistema “che include anche le province di Piacenza e Reggio Emilia, in cui si insediano 158.000 unità produttive e centinaia di migliaia di cittadini che debbono poter contare su un sistema infrastrutturale sempre più efficiente e ricco di opportunità”.

Valorizzare il territorio

Per Landi “Nell’area dell’Emilia occidentale vi sono molte risorse, materiali e immateriali, che possono essere valorizzate di più e meglio grazie agli scambi che può garantire l’adeguamento dello scalo aeroportuale”. E aggiunge: “Mi riferisco al sistema fieristico, ad esempio; a quello universitario; alle risorse culturali ed ambientali; alle eccellenze che vantiamo nel campo della ricerca e dell’innovazione. Un insieme di fattori attrattivi, in sostanza, che va sorretto dalla possibilità di accrescere i flussi attualmente assicurati dall’aeroporto di Parma”.

Una delle funzioni fondamentali della Camera di Commercio dell’Emilia, conclude Landi, “riguarda la valorizzazione del territorio. Ed è proprio in quest’ottica che riteniamo essenziale un’opera di adeguamento dell’aeroporto di Parma che non ne snatura le funzioni, ma, al contrario, ne rafforza la dimensione di risorsa per lo sviluppo”.

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.