Economia

Emergenza coronavirus: dalla Banca di Piacenza 100 milioni per le imprese

coronavirus-banca-di-piacenza-100-milioni-per-imprese

Emergenza coronavirus: la Banca di Piacenza stanzia un plafond di 100 milioni di euro per aiutare le imprese colpite dall’attuale crisi economica. Una somma per venire immediatamente incontro alle aziende, in aggiunta a quanto la Popolare emiliana sta già facendo per famiglie e singole persone, in particolare a riguardo dei mutui casa.

Il plafond di 100 milioni segue anche all’Accordo per le imprese, sottoscritto il 28 febbraio scorso in via Mazzini con le associazioni di rappresentanza delle varie categorie piacentine e dalle cooperative di garanzia. Senza dimenticare che un altro protocollo d’intesa con le medesime caratteristiche è stato firmato con le organizzazioni di categoria della provincia di Lodi.

Mutui rapidi

Con questo nuovo stanziamento di 100 milioni, sia per le famiglie che per le imprese le condizioni dei finanziamenti sono particolarmente agevolate. E sono caratterizzate da estrema rapidità nelle erogazioni, così da favorire il superamento delle difficoltà create dalla propagazione del coronavirus. La Banca di Piacenza ha in sostanza predisposto un pacchetto dedicato che offre alle aziende dei territori di insediamento dell’Istituto di credito (tre regioni e sette province) un aiuto reale, immediato e tangibile, appositamente predisposto e basato sull’individuazione di soluzioni semplici ed efficaci.

Finanziamento bullet 

Nell’ambito del pacchetto di misure adottate, al fine di rafforzare ulteriormente il sostegno alle aziende in questo momento di particolare difficoltà, la Banca d Piacenza ha previsto anche il finanziamento chirografario “Finazienda breve termine tasso fisso bullet”, con durata sino a sei mesi al tasso fisso dello 0,90%, ferme restando le altre condizioni.

Numero verde ad hoc

Per fornire una pronta assistenza ai clienti anche singoli, la Banca di Piacenza ha poi istituito un numero verde – 800 195 122 – che sarà ininterrottamente attivo dalle 9 alle 18 in corrispondenza con lapertura dell’Istituto di credito. Il numero verde fornirà informazioni anche relative ai servizi online PcBank Family, PcBank Impresa e Temporeale Light, usufruibili direttamente da casa 24 ore al giorno e 7 giorni su 7.

Assemblea al 2 maggio

Infine, il Consiglio di amministrazione di via Mazzini, sulla base delle attuali contingenze, ha revocato la delibera già assunta per lo svolgimento dell’Assemblea dei Soci di sabato 28 marzo. E ha convocato la stessa Assemblea (in seconda chiamata) per il giorno sabato 2 maggio (ore 15) a Palazzo Galli. Ai Soci della Banca di Piacenza, che anche nel 2019 ha visto una crescita degli utili, sarà spedito avviso personale con l’ordine del giorno dell’Assemblea ed ogni modalità per la partecipazione.

+ posts

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.