Cultura

La Galleria Alberoni di Piacenza festeggia i 60 anni con una super mostra di Omar Galliani

galleria-alberoni-di-piacenza-festeggia-60-anni-con-super-mostra-di-omar-galliani

Galleria Alberoni: si può proprio dire 60 anni e non sentirli. Tanto immersa nella storia secolare dello splendido Collegio che la ospita, quanto viva nella modernità da proporre una mostra unica. Un evento che avvicina il suo Ecce Homo di Antonello da Messina, parte della collezione alberoniana e capolavoro assoluto dell’arte occidentale, a un’opera che gli ha dedicato appositamente Omar Galliani, uno dei grandi artisti di oggi.

La mostra dal titolo “Silenzio, l’enigma del verso. Il Cristo di spalle di Omar Galliani in dialogo con l’Ecce Homo di Antonello da Messina” sarà inaugurata sabato 23 marzo alle 17 nella sala degli Arazzi della Galleria Alberoni. Le celebrazioni per il 60° anniversario proseguiranno poi alle ore 21 con il concerto Beethoven 5/5 della pianista Sabrina Lanzi e la Monferrato Classic Orchestra.

L’incontro con Antonello

Omar Galliani, reduce dalla grande esposizione di Palazzo Reale a Milano, con oltre cento opere che hanno ripercorso la sua carriera, è stato profondamente toccato dall’incontro con l’Ecce Homo di Antonello. Un’opera capace di rivoluzionare l’iconografia del dipinto di soggetto sacro e il sentire religioso del suo tempo, al punto da spingere Galliani ad affrontare il dialogo pittorico con il Maestro attraverso un nuovo dipinto: Sui tuoi passi (2024). Si tratta di un’opera assolutamente originale, che propone l’iconografia inedita del Cristo di spalle, ma realizzata con una tecnica molto simile a quella che la tradizione vuole fosse stata importata in Italia proprio da Antonello, dopo averla appresa dalle opere dei maestri fiamminghi. 

Sui tuoi passi, opera dipinta da Omar Galliani su di una tavola delle medesime dimensioni di quella utilizzata dal maestro messinese, sarà esposta nella penombra della sala dell’Appartamento del Cardinale dedicata alla visione all’Ecce Homo di Antonello, con le luci studiate dal designer Davide Groppi. E con la tavola di Galliani eccezionalmente esposta all’interno della cornice lignea che nel secolo scorso ha custodito il capolavoro quattrocentesco. La mostra proseguirà nella sala mostre della Galleria Alberoni con una selezione di opere di Omar Galliani tutte dedicate alla Passione di Cristo, tema con il quale l’artista si è confrontato nel corso della sua carriera.

Progetto e interventi

L’evento nasce da un progetto promosso da Collegio Alberoni – Opera Pia Alberoni e Piccolo Museo della Poesia Chiesa di San Cristoforo con la curatela di Massimo Silvotti, Umberto Fornasari e padre Erminio Antonello da un’idea originale di Omar Galliani. All’inaugurazione di sabato 27 marzo oltre a quelli di Silvotti, Antonello e Galliani, sono previsti gli interventi di Giorgio Braghieri e padre Nicola Albanesi, del vescovo Adriano Cevolotto, di Elena Pontiggia e Giovanni Gazzaneo

Tutte le info

La mostraSilenzio, l’enigma del verso. Il Cristo di spalle di Omar Galliani in dialogo con l’Ecce Homo di Antonello da Messina” sarà aperta fino al 26 maggio. È visitabile con il biglietto di ingresso al Collegio e alla Galleria Alberoni. L’accesso al Collegio Alberoni e all’Appartamento del Cardinale, che ospita l’Ecce Homo di Antonello da Messina e il Cristo di spalle di Omar Galliani, è consentito solo tramite visite guidate. Per informazioni: +39 0523 322635; +39 349 4575709, uffici@operapiaalberoni.it, info@collegioalberoni.it. Nel corso dell’esposizione sono previsti numerosi eventi collaterali, quali concerti, conferenze, reading poetici e visite guidate. Il programma completo è disponibile sui siti: www.collegioalberoni.it, www.museopoesia.it. 

Il catalogo della mostra è edito da puntoacapo Editrice; oltre a documentare attraverso immagini l’Ecce Homo di Antonello da Messina, Sui tuoi passi di Omar Galliani, i lavori preparatori e le altre opere dell’artista esposte a Piacenza, è corredato da numerosi contributi a sfondo poetico, artistico, teologico e scientifico.

Gli sponsor

Realizzata in collaborazione con Comune di Piacenza e Fondazione Crocevia, l’evento gode del patrocino della Regione EmiliaRomagna, in quanto evento speciale della prima Biennale Italiana di Poesia fra le Arti, e della Diocesi di Piacenza-Bobbio. Ha avuto il sostegno di Fondazione Donatella Ronconi ed Enrica Prati e Steriltom srl, e il supporto di Confindustria Piacenza, Sintic, Auxilium, Fondazione La Rocca; media partner puntoacapo Editrice, Gruppo Libertà, Editoriale Libertà.

+ posts

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.