Home Piacenza

Nuovo Ponte Lenzino: cantiere aperto in alta Val Trebbia nella prima metà del 2023

ponte-lenzino-cantiere-aperto-in-alta-val-trebbia-nella-prima-meta-del-2023

Ponte Lenzino: il cantiere per la costruzione della nuova infrastruttura in alta Val Trebbia, dopo il crollo di due anni fa, si dovrebbe aprire nella prima metà del 2023. La notizia arriva dai Comuni di Corte Brugnatella e Cerignale. Attualmente sono amministrati da un commissario straordinario, il vice prefetto di Piacenza Luigi Swich, che ha dato il via libera al progetto definitivo dell’opera che sostituirà l’attuale ponte provvisorio.

“Con due delibere del 24 ottobre scorso – spiega una nota delle Amministrazioni – dopo lunga e accurata istruttoria del responsabile tecnico geometra Gaetano Marci, il commissario straordinario con i poteri del consiglio comunale Luigi Swich (e con l’assistenza del vicesegretario comunale dottoressa Lisa Gallonelli) ha espresso parere favorevole all’approvazione del progetto definitivo per la realizzazione del ponte sul fiume Trebbia tra i comuni di Corte Brugnatella e di Cerignale a seguito del crollo nell’ottobre 2020 del Ponte Lenzino al km 78+250 della S.S.45″.

I provvedimenti, conclude la nota, “sono stati immediatamente inviati alla Regione Emilia Romagna, all’Anas (responsabile del progetto) nonché alla Unione Montana Valli Trebbia e Luretta e alla Provincia di Piacenza per la definitiva approvazione nella conferenza di servizi che si concluderà il 4 novembre prossimo. Il cantiere del nuovo ponte, salvo imprevisti, sarà aperto nella prima metà del prossimo anno”.

+ posts

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione d’attualità in modo libero, indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

Articolo precedenteSforza Fogliani: ecco quando i Comuni devono restituire l’Imu
Articolo successivoGuido Crosetto: alla Difesa c’è un ministro che punta sui giovani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.