Piacenza

Sara Soresi “A morte”: nuove pesanti minacce alla capogruppo di FdI a Piacenza

sara-soresi-a-morte-nuove-minacce-alla-capogruppo-di-fdi-a-piacenza

Sara Soresi  “A morte”: nuove pesantissime minacce alla capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio comunale a Piacenza. Il suo profilo Facebook è stato violato ancora una volta. E stavolta sono comparse due foto capovolte, accompagnate da altrettanti commenti molto minacciosi: “A morte”; “Gli omofobi fascisti stanno meglio a testa in giù. arriva + sangue al cervello”.

A scatenare l’attacco nei suo confronti probabilmente è stato un post di ieri, sempre su Facebook, in cui Soresi si augurava che in occasione del prossimo Gay Pride, in programma a Piacenza il 27 maggio, «Almeno sia tenuto un adeguato contegno, onde evitare spiacevoli lamentele, evitando una qualche carnevalata che, a mio avviso, non giocherebbe nemmeno a favore dei partecipanti».

La denuncia delle nuove minacce è emersa durante la video intervista realizzata da Carlandrea Triscornia per la serie “A tu per tu con Piacenza”. «Non sono preoccupata», ha affermato l’avvocato Soresi; «ma mi dà molto fastidio il fatto che entrino nel mio account e che pubblichino mie foto con intento offensivo, come minaccia. Tra l’altro ho avuto disagi perché nemmeno io riuscivo più ad entrare. Magari sbaglio, ma credo che questi attacchi non abbiano un seguito. Quando ho iniziato a fare politica sapevo che il fatto di espormi mi avrebbe reso bersaglio di questo tipo di violenza. Penso però che chi mi ha votata si aspetti che tutto ciò non mi fermi e che io continui a portare avanti le mie idee e quelle di chi rappresento».

L’intervista integrale alla capogruppo di FdI Sara Soresi sarà online nei prossimi giorni. Una nuova puntata “A tu per tu con Piacenza”, il format firmato da PiacenzaDiario, PiacenzaOnline e Ilmiogiornale.net, riuniti sulla piattaforma Piace.News.

+ posts

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.