Spettacoli

Addio a Raffaella Carrà, la regina della televisione italiana

addio-a-raffaella-carra-regina-della-tv

Addio a Raffaella Carrà. La più grande showgirl della tv italiana, una vera regina del piccolo schermo, aveva 78 anni e si è spenta dopo una lunga malattia. “Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre”. Sono le parole con cui Sergio Iapino ha dato l’annuncio unendosi al dolore degli adorati nipoti Federica e Matteo, di Barbara, Paola e Claudia Boncompagni, degli amici di una vita e dei collaboratori più stretti.

Artista poliedrica, Raffaella Carrà con il suo caratteristico caschetto biondo sul palcoscenico ha fatto davvero tutto. Cantante, ballerina, attrice, conduttrice (“A raccontare comincia tu”, il suo ultimo programma) aveva nel sorriso e nella simpatia i suoi primi biglietti da visita.

Una donna dalla sensualità naturale, decisa e caratterizzata da una grande professionalità. Un’artista sempre capace di reinventarsi e riproporsi, con coraggio e curiosità, conquistando di volta in volta intere generazioni di telespettatori, senza temere il confronto con mostri sacri della tv come Pippo Baudo, Mike Bongiorno, Corrado e Mina (che coppia in “Milleluci”!).

Come dimenticare poi gli innumerevoli boom discografici di Raffaella Carrà, dal “Tuca Tuca” ad altri brani, cantati scatenandosi nel ballo, come “Rumore” o “Come è bello far l’amore da Trieste in giù”? E che dire di “Canzonissima”, di “Fantastico” o di altri successi televisivi dagli ascolti stellari come “Carràmba”?

Nata a Bologna il 18 giugno del 1943, Raffaella Maria Roberta Pelloni, questo il suo vero nome, era cresciuta in Romagna, a Bellaria-Igea Marina. Ma ancora bambina si era trasferita a Roma dove aveva studiato all’Accademia nazionale di danza e al Centro sperimentale di cinematografia. Solo negli anni 60 aveva poi cambiato nome in Raffaella Carrà, iniziando la sua straordinaria carriera.

+ posts

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.