Economia

Piano Nazionale Industria 4.0 e misure per le Pmi: super convegno della Camera di Commercio

piano-nazionale-industria-4-0-e-misure-per-le-pmi-super-convegno-della-camera-di-commercio
L'ex Chiesa del Carmine; nei riquadri, da sinistra, Gilberto Pichetto Fratin e Filippo Cella

Piano Nazionale Industria 4.0 e misure di sostegno alle PMI. È questo il tema del convegno promosso dalla Camera di Commercio, guidata dal presidente Filippo Cella, che porta a Piacenza il Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) con i suoi dirigenti e con la presenza in collegamento del viceministro Gilberto Pichetto Fratin.

L’appuntamento, è giovedì 8 luglio, dalle ore 9.30, presso l’ex Chiesa del Carmine (piazza Casali, 10). Nel corso dell’intensa giornata di lavori, organizzata in collaborazione con Comune e Provincia di Piacenza, il Ministero dello Sviluppo Economico approfondirà, in un significativo confronto con il mondo economico piacentino, i temi della digitalizzazione e delle nuove opportunità a sostegno delle attività produttive.

Il programma della giornata

Dopo gli interventi introduttivi del presidente della Provincia e sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri e del presidente Cella, sarà Guida Iorio, dirigente del ministero dello Sviluppo Economico (Ispettorato Territoriale Lombardia) a moderare le varie relazioni in programma.

Nella sessione mattutina, sono previsti gli interventi di Luca Restaino (Mise – Direzione generale Pmi e Politica industriale) sul tema “Misure industria 4.0 e sostegni alla digitalizzazione” e di Giuseppe Salvati (Mise – Direzione generale Pmi e Politica industriale) su “Beni strumentali (Nuova Sabatini): opportunità a sostegno del commercio e delle attività produttive”, a cui seguirà una fase di dibattito aperto.

Dalle ore 14.30, interverranno, nell’ordine, Paolo Carnazza (Mise – Direzione generale Pmi e Politica industriale) sul tema “Misure per le start-up innovative”; Laura Iacone (Mise – Direzione generale per la vigilanza sugli enti cooperativi, sulle società e sul sistema camerale) sul tema “Sviluppi per la cooperazione”; Giulio Corsetti (Mise – Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica, di radiodiffusione e postali) su “Reti Infrastrutturali di comunicazione e banda ultralarga”.

A concludere la giornata di lavori sarà Infratel, società in house del Mise per la posa della banda ultralarga, che affronterà le tematiche relative a: “Interventi e criticità per la diffusione della banda ultralarga sul territorio piacentino”, prima di lasciare lo spazio a quesiti e dibattito.

Come partecipare

L’incontro prevede posti limitati in osservanza alle disposizioni di sicurezza. Pertanto è prevista iscrizione tramite form entro il 6 luglio (per informazioni: promozione@pc.camcom.it).
Il convegno è accreditato per l’attribuzione dei crediti formativi ad Avvocati e Commercialisti, in collaborazione con Ordine Avvocati Piacenza e Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Piacenza. L’evento conta sulla sponsorizzazione di Cantina Valtidone.

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.