Home Attualità

Andrea Dallavalle salta sul podio: medaglia d’argento agli Europei di Monaco

andrea-dallavalle-salta-sul-podio-medaglia-dargento-agli-europei
Da sinistra, Pontvianne, Pichardo e Dallavalle

Andrea Dallavalle: salto d’argento agli Europei di Monaco di Baviera. Il triplista piacentino ha conquistato il secondo gradino del podio con un salto di 17,04 metri, arrivato al quinto tentativo. Con la sua medaglia d’argento, Dallavalle riporta l’Italia ai vertici continentali del salto triplo dieci anni dopo l’exploit di Fabrizio Donato.

La medaglia d’oro all’Olympiastadion di Monaco l’ha conquistata il fuoriclasse cubano Pedro Pablo Pichardo; il campione olimpico e del mondo, naturalizzato portoghese, s’è preso il primo posto con un salto da 17,50. Terza piazza per il francese Jean-Marc Pontvianne,(16,94), davanti al parmigiano Tobia Bocchi (16,79). Grande delusione invece per l’altro azzurro Emmanuel Ihemeje giunto in finale con un promettente 17,20; nella gara conclusiva Ihemeje ha saltato ben al di sotto delle sue possibilità, arrivando nono con la misura di 16,55.

Dopo aver sfiorato il podio ai Mondiali di Eugene (Oregon) un mese fa, dov’è arrivato quarto, per Dallavalle a Monaco è arrivata dunque la vera consacrazione nell’olimpo del salto triplo. E tenuto conto che il campione dell’Atletica Piacenza-Fiamme Gialle ha solo 22 anni, per lui si prospetta davvero una carriera di altissimo livello.

I complimenti del sindaco Tarasconi

“Qualche giorno fa, accogliendoti in Municipio con il tuo allenatore Ennio Buttò e con la tua famiglia, abbiamo letto nei tuoi occhi la passione, la grinta, la determinazione che questa sera, sulla pista di Monaco, ti sono valse l’argento europeo; un risultato straordinario, che tutta l’Italia sportiva oggi applaude con orgoglio e riconoscenza”.

Con queste parole il sindaco di Piacenza Katia Tarasconi e l’assessore allo Sport Mario Dadati si rivolgono ad Andrea Dallavalle; nella nota si dicono “emozionati e felici di esprimere ancora una volta la gioia immensa della comunità piacentina nel guardare alla tua costante crescita, al talento e alla maturità con cui, ormai, da giovane promessa sei diventato una certezza su cui l’atletica azzurra può sempre contare. Bravissimo Andrea, grazie di cuore per questo nuovo sogno che si è realizzato”.

+ posts

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione d’attualità in modo libero, indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

Articolo precedenteMaltempo: allerta meteo per Piacenza e provincia, in arrivo forti temporali
Articolo successivoProvincia di Piacenza: per la presidenza Tarasconi punta su Monica Patelli, e Reggi…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.