Spettacoli

Che Dio ci aiuti: su Rai1 torna la suora più simpatica della tv

che-dio-ci-aiuti-rai1-torna-suora-piu-simpatica-tv

Che Dio ci aiuti: torna in tv la suora più simpatica del piccolo schermo interpretata dalla brava Elena Sofia Ricci. Il primo appuntamento con la sua suor Angela è per giovedì 10 gennaio alle 21.15 su Rai1. Le puntate di questa 5ª serie della fiction, prodotta da Lux Vide, saranno 10, tra spunti divertenti e bizzarri, e temi che inducono alla riflessione. Un mix che finora ha garantito a Che Dio ci aiuti il plauso di un pubblico affezionato. Basti pensare che nell’ultima puntata della 4ª stagione (5 marzo 2017) i due episodi finali della fiction avevano ottenuto una media di 5.870.000 spettatori e uno share del 23,70%.

Che Dio ci aiuti: segnali di crisi

Naturalmente, a presentare la nuova serie in prima tv ci ha pensato la protagonista. “Ci sarà qualche terremoto, anche dentro l’anima di suor Angela”, racconta la Ricci ad Askanews. “Sarà una 5ª serie piena di suspense. Non lo vedremo subito, il terremotone. Ma in qualche momento suor Angela sarà strana. Probabilmente avrà dei retropensieri, qualcosa che non torna, fino a un finale turbolento”. Anche per questo la serie è stata una sfida impegnativa: “Tutti ci siamo spinti a fondo nei nostri personaggi, abbiamo affondato la lama”. Ma tranquilli, “si ride e si scherza, siamo rimasti deficienti, allegri, gioiosi”. E come sempre, assicura la protagonista, “la commedia spiccherà”.

Il futuro di suor Angela

Anche se il cammino è ancora lungo, a questo punto la domanda viene spontanea: Che dio ci aiuti e suor Angela puntano ad eguagliare la longevità di Don Matteo, arrivato all’11ª stagione? “Ho smesso di dire mai più questo, mai più quest’altro”, afferma la Ricci. “Io punto a fare le cose bene, e ad alzare continuamente l’asticella. Se non me la alza qualcuno, me la alzo da sola”. E conclude: “È la prima volta che arrivo alla 5ª serie. Suor Angela è un personaggio che mi ha un po’ fregato, nel senso buono del termine. Le voglio molto bene, anche perché mi permette di lavorare in regimi di recitazione molto diversi”. Insomma, anche se non lo dice chiaramente, magari per scaramanzia in attesa del giudizio del pubblico, la Ricci è già pronta a rientrare in convento.

 

 

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.