Attualità

Governo Meloni: la fiducia degli italiani scende sotto il 40%

governo-meloni-la-fiducia-degli-italiani-scende-sotto-il-40

Governo Meloni: continua a calare la fiducia degli italiani nell’Esecutivo, con una discesa sotto la soglia del 40%. Come vedremo, un dato nettamente inferiore alla somma degli elettori che si identificano nelle loro intenzioni di voto con i principali partiti della maggioranza di centrodestra: Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia (44,6%).

È quanto emerge da un sondaggio DireTecnè con interviste effettuate tra il 21 e 22 marzo 2024. La percentuale di chi ha fiducia nell’Esecutivo guidato da Giorgia Meloni, con un -0,2% rispetto alla scorsa settimana, si attesta infatti al 39,8%. D’altro canto, il 53,3% degli elettori non ha fiducia nel Governo Meloni, dato in leggero aumento (+0,1%). Non sa il 6,9% (+0,1).


Il trend dei partiti

Continua anche il leggero calo di FdI, che tuttavia resta al primo posto nelle preferenze degli italiani. Il partito della premier è infatti saldamente al comando con il 27,4% delle intenzioni di voto, facendo segnare un -0,2% rispetto a una settimana fa. Segue il Pd al 20,5%, che parallelamente acquista lo 0,2. Al terzo posto il Movimento 5 stelle che, con il 15,6%, scende sempre dello 0,2%.

Forza Italia è al 9,4% (+ 0,1), ancora in lento avvicinamento alla doppia cifra. Al contrario, la Lega perde lo 0,1 e si attesta al 7,8%. Prosegue la leggera crescita di Avs, al 4,2% (+0,1). Continua a calare Azione al 3,8% (-0,1). Chiudono Italia Viva al 3,3% (+0,1) e +Europa al 2,8% (+0,1). Gli ‘altri’ sono sommati in una quota del 5,2%. Come detto, FdI, Lega e FI insieme arrivano al 44,6%.


Il gradimento dei leader

Giorgia Meloni, sempre per il sondaggio Dire-Tecnè, resta stabilmente in testa nel gradimento dei leader di partito (43,8%), staccando il secondo in classifica, Antonio Tajani di FI (34,5%) in leggero recupero (+0,2). A seguire il 5 Stelle Giuseppe Conte, terzo con un dato del 30,6% (-0,2).

Giù dal podio, la leader del Pd, Elly Schlein, è stabilmente quarta (30,1%); mentre il segretario della Lega, Matteo Salvini, è quinto col 28,3% (-0,1). Poi, ecco Emma Bonino di +Europa con il 24% (+0,1); Maurizio Lupi di Noi Moderati al 23,2% (-0,1). Infine, si scende a Carlo Calenda di Azione con il 20,8% (-0,2); poi ai leader di Avs, Angelo Bonelli con il 15,7% (+0,1), e Nicola Fratoianni con il 15,6% (+0,1); chiude Matteo Renzi con il 15,1% (+0,1).


 

+ posts

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.