Home Attualità

Pallavolo, trionfo azzurro: Italia campione del mondo, Polonia battuta 3-1

pallavolo-litalia-campione-del-mondo-polonia-battuta-3-1

Pallavolo: l’Italia batte la Polonia 3-1 e diventa campione del mondo dopo 24 anni dall’ultimo titolo. Ieri sera è arrivato un trionfo che ha il sapore dell’impresa. Alla Spodek Arena di Katowice, davanti a oltre 10mila tifosi polacchi, gli azzurri di Ferdinando De Giorgi hanno battuto i padroni di casa e campioni in carica, a caccia del terzo titolo consecutivo, in quattro set: 22-25; 25-21; 25-18; 25-20.  

Sul tetto del mondo

Per gli azzurri, vincitori dell’oro europeo un anno fa, è il quarto titolo iridato dopo i tre consecutivi conquistati dal 1990 al 1998. Grazie a quello di ieri sera, l’Italia adesso è seconda solo alla Russia, in vetta alla classifica mondiale con sei titoli.

De Giorgi nel mito

Il commissario tecnico De Giorgi con questa vittoria entra nella storia della nostra pallavolo. È il primo ct italiano sulla panchina tricolore a vincere il titolo dopo i due di Velasco e quello di Bebeto. Non basta: per De Giorgi si tratta del quarto titolo, dopo i tre vinti da giocatore.

Orgoglio italiano

Subito dopo la vittoria della nazionale di pallavolo, arriva via twitter il messaggio di Valentina Vezzali, sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo Sport: “Dopo 24 anni torniamo sul tetto del mondo con una prestazione straordinaria. Gli azzurri di De Giorgi sotto di un set hanno giocato una grande partita con determinazione e personalità. Grazie ragazzi, orgogliosi di voi”.

Attesi al Quirinale

Gli azzurri campioni del mondo di pallavolo sono attesi al rientro in Italia dal presidente della Repubblica. Sergio Mattarella riceverà la squadra al Quirinale. La Nazionale guidata da De Giorgi sarà accompagnata all’incontro, fissato per le ore 12:45, dal presidente del Coni Giovanni Malagò, dal Segretario generale del Coni Carlo Mornati e dal presidente della Fipav Giuseppe Manfredi.

+ posts

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione d’attualità in modo libero, indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

Articolo precedenteCarlo III sul trono: tutte le sfide del nuovo re degli inglesi
Articolo successivoPiacenza sempre più multietnica: alle scuole per l’infanzia un iscritto su due è straniero

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.