Home Attualità

Via Arcuri, il Generale Figliuolo nuovo commissario per l’emergenza Covid

via-arcuri-il-generale-figliuolo-nuovo-commissario-per-lemergenza-covid

Tanti saluti a Domenico Arcuri. Cercando allontanare anche tutte le polemiche che hanno accompagnato il suo mandato. E naturalmente con un grazie di rito per il lavoro svolto nel ruolo di commissario straordinario per l’emergenza Covid.

Al suo posto il premier Mario Draghi ha scelto un super Generale, Francesco Paolo Figliuolo (nella foto). La decisione era nell’aria da giorni, si può dire fin dall’insediamento del nuovo Esecutivo, ma non pareva così imminente.

Il comunicato di palazzo Chigi è laconico: “Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha nominato il Generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo nuovo Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19. A Domenico Arcuri i ringraziamenti del Governo per l’impegno e lo spirito di dedizione con cui ha svolto il compito a lui affidato in un momento di particolare emergenza per il Paese”.

Ma chi è Figliuolo?

Come si legge sempre nel comunicato della presidenza del Consiglio, il Generale Figliuolo è “originario di Potenza, ha maturato esperienze e ricoperto molteplici incarichi nella Forza Armata dell’Esercito, interforze e internazionale. Ha ricoperto l’incarico di Capo Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore della Difesa, dal 7 novembre 2018 è Comandante Logistico dell’Esercito”.

In ambito internazionale, prosegue la nota di palazzo Chigi, il nuovo commissario straordinario per l’emergenza Covid “ha maturato esperienza come Comandante del Contingente nazionale in Afghanistan, nell’ambito dell’operazione ISAF e come Comandante delle Forze NATO in Kosovo (settembre 2014 – agosto 2015).
Il Generale Figliuolo è stato insignito di numerose onorificenze. Tra le più significative la Decorazione di Cavaliere dell’Ordine Militare d’Italia, la Croce d’Oro ed una Croce d’Argento al Merito dell’Esercito e NATO Meritorious Service Medal”.

+ posts

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione d’attualità in modo libero, indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

Articolo precedenteTerza ondata e contagi tra i giovani: Bonaccini, pensiamo alla chiusura totale delle scuole
Articolo successivoBologna, ricoveri in crescita e assembramenti: il sindaco Merola chiede la zona rossa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.