Spettacoli

Domenica in tv: contro Mara Venier la D’Urso arranca, ma la sfida continua

domenica-in-tv-contro-mara-venier-durso-arranca

Domenica In e Mara Venier: come sembrano lontani i tempi delle sorelle Parodi. Tempi in cui addirittura si parlava di chiudere lo storico programma del pomeriggio festivo di Rai1, che faceva segnare ascolti mai così bassi nella sua storia. Un disastro su cui banchettava alla grande la Domenica Live di Barbara D’Urso. Ma adesso le cose per il programma di Canale5 e la sua conduttrice sono cambiate. E dopo un inizio di stagione caratterizzato da un testa a testa tra i due programmi, la Domenica In di “zia Mara” adesso sembra consolidare il suo primato.

Domenica In vince ancora

Nel pomeriggio del 25 novembre per esempio la trasmissione di Rai1 ha battuto per la terza volta consecutiva Domenica Live nel periodo di sovvrapposizione tra i due programmi. E il distacco è stato più netto, ormai a cavallo del punto percentuale, con Domenica In al 16,32% e la trasmissione di Canale5 al 15,39% di share. Un quadro totalmente diverso da quello dell’epoca Parodi, quando se andava bene il pomeriggio di Rai1 raggranellava l’11% dei consensi.

I meriti di Mara

Certo, anche ieri nel salotto della Venier si sono susseguiti ospiti cari al grande pubblico. Personaggi come Renato Zero, Vanessa Incontrada, Leonardo Pieraccioni e Alessandra Martinez. Ma è indubbio che i meriti dell’ottima ripresa stagionale del programma di Rai1 vanno soprattutto alla conduttrice, capace di proporre un programma vivace e gradevole, senza tralasciare pepati siparietti con ospiti e autori.

La sfida continua

E adesso? Dalle parti di Cologno Monzese forse cominciano a preoccuparsi. E viste le reazioni sugli zero virgola dell’auditel a Mediaset serpeggia un po’ di nervosismo rispetto all’anno scorso passato sul velluto. Ma la stagione è ancora lunga. E probabilmente la D’Urso darà filo da torcere alla Venier fino a maggio. A tutto vantaggio del pubblico che finalmente ha un’alternativa nei pomeriggi festivi davanti al piccolo schermo.

 

 

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.