Attualità

Irpef: i piacentini nella top 20 dei più tartassati d’Italia

irpef-i-piacentini-nella-top-20-dei-piu-tartassati-ditalia

Irpef: anche a Piacenza non si scherza, con una tassazione di oltre 5.670 euro. Ma sono i residenti di Milano i contribuenti più tartassati d’Italia. Nel 2022 hanno versato infatti all’erario un’imposta media sui redditi delle persone fisiche pari a 8.527 euro. Seguono al 2° posto i soggetti Irpef di Roma con un importo di 7.092 euro; poi ecco quelli di Monza-Brianza, in 3ª posizione con 6.574. Giù dal podio troviamo i contribuenti di Bolzano con 6.472, e di Bologna, al 5° posto con 6.323 euro pagati al fisco. Se il dato medio nazionale nel 2022 si è attestato a 5.381 euro, i meno “vessati” del Paese sono stati i residenti della Sud Sardegna con un’Irpef di 3.338 euro.

Il report della Cgia

A dirlo è l’Ufficio studi della Cgia (clicca qui per leggere il report) che ha stilato la classifica per importo Irpef medio versato all’erario dai contribuenti italiani suddivisi per le 107 province del Paese. “Un dato che va letto con attenzione: come afferma il secondo comma dell’articolo 53 della Costituzione, il nostro sistema tributario è fondato sul criterio di progressività”, evidenziano dall’Associazione di Mestre. “Pertanto, i territori dove il prelievo Irpef medio è più importante sono anche quelli dove i livelli di reddito sono più elevati. E verosimilmente, dove si paga di più, la qualità e la quantità dei servizi erogati dalle Amministrazioni pubbliche di questi territori spesso sono di rango superiore rispetto a quelli somministrati nelle altre aree del Paese dove si pagano meno tasse”.

Piacenza e dintorni

Scorrendo la classifica, subito dopo Bologna troviamo Parma, al 6° posto nazionale, dove l’Irpef media si è attestata a 6.288 euro; restando in Emilia, Modena è al 13° posto (5.867), Reggio al 16° (5.772), mentre Piacenza si trova un gradino sotto, 17ª, con un Irpef media di 5.671 euro. Nei dintorni, al 22° posto c’è Pavia (5.471 euro), Lodi si trova al 25° (5.425), seguita a ruota da Cremona (5.364).

Il reddito complessivo medio dichiarato dai piacentini nel 2022 è stato di 25.639 euro; mentre il numero di contribuenti Irpef ha visto la provincia al 70° posto nazionale, con 220.613 soggetti alla tassazione. Di questi, 125.292 hanno versato l’imposta per il reddito da lavoro dipendente, 79.146 per quello da pensione, 8.899 per il lavoro autonomo, e 10.366 hanno pagato l’Irpef per il reddito da partecipazione (soci di società di persone o collaboratori familiari).

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.