Attualità

Piacenza in lutto, è mancato il presidente Corrado Sforza Fogliani

piacenza-in-lutto-e-mancato-presidente-corrado-sforza-fogliani
(foto Del Papa)

Corrado Sforza Fogliani è mancato dopo una breve malattia. Avrebbe compiuto 84 anni il 15 dicembre. Con la sua scomparsa Piacenza piange uno dei suoi figli più illustri. Innumerevoli le cariche che ha ricoperto nella sua vita a tutti i livelli. Da ultimo era presidente esecutivo della Banca di Piacenza, che ne ha annunciato la morte, di Assopopolari e del Centro studi di Confedilizia.

Cavaliere del lavoro, l’avvocato e banchiere piacentino, già vicepresidente nazionale dell’Abi, è stato anche uno dei principali esponenti del Partito liberale italiano, che aveva guidato più volte in Consiglio comunale. E dopo anni di assenza, era tornato sui banchi di palazzo Mercanti, eletto a giugno con la lista “Liberali-Terzo Polo”, per poi dimettersi nei giorni scorsi a causa della malattia.

Corrado Sforza Fogliani, amato e temuto, aveva un carattere forte, a volte spigoloso, ma era dotato di un’intelligenza brillante, di senso dell’ironia, di uno spirito critico raffinato, animato da molteplici interessi. Promotore di mille iniziative culturali, per tanti anni consigliere della Galleria Ricci Oddi, era uno storico e saggista di vaglia. Fin da giovanissimo aveva coltivato anche una vera passione per l’attività giornalistica, iniziata sulle colonne di Libertà, proseguita su ItaliaOggi, che da ultimo Sforza svolgeva come editorialista su diverse testate nazionali, dal Sole 24 Ore a Il Giornale. Senza dimenticare i suoi sapidi tweet e la direzione dell’amato BancaFlash, il mensile della Banca di Piacenza che aveva fondato negli anni 80.

Con lui Piacenza perde una figura di livello nazionale, di grande peso anche negli influenti ambienti romani. Un punto di riferimento centrale della sua vita politica, economica, sociale e culturale. Un difensore appassionato e indomabile delle sue radici e dei suoi valori, sensibile come pochi altri alle istanze del territorio piacentino. Chi ha avuto la fortuna e il privilegio di conoscere Corrado Sforza Fogliani e di apprezzare le sue qualità, lo ricorderà per sempre, facendo tesoro dei suoi insegnamenti. Da oggi Piacenza è più povera. Alla sua famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze.

 | Website

Giovanni Volpi, giornalista professionista, è il direttore del Mio Giornale.net. Ha iniziato al Sole-24 Ore nel 1993. Dieci anni dopo è passato in Mondadori, a Tv Sorrisi e Canzoni, dove ha ricoperto anche il ruolo di vicedirettore. Ha diretto Guida Tv, TelePiù e 2Tv; sempre in Mondadori è stato vicedirettore di Grazia. Ha collaborato con il Gruppo Espresso come consulente editoriale e giornalistico dei quotidiani locali Finegil.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.