Economia

Reddito di cittadinanza bocciato dagli italiani

reddito-di-cittadinanza-bocciato-dagli-italiani

Reddito di cittadinanza sotto accusa. Non passa giorno che la Guardia di Finanza non scopra qualche truffatore. Si va da Treviglio, dove pare addirittura che ci siano dei percettori con prestanome deceduti, agli spacciatori di Catania o ai contrabbandieri di Caserta, tanto per citare i furbetti più sfrontati.
E non passa giorno senza che qualcuno attacchi questo provvedimento, bandiera dei 5 Stelle e approvato dal precedente governo giallo-verde. Mentre le domande accolte dall’Inps hanno superato il milione, lo Svimez per esempio nel suo ultimo rapporto ha scritto a chiare lettere come l’impatto del reddito di cittadinanza sul mercato del lavoro al Sud sia nullo.

Nel frattempo, l’Europa ci ha appena ricordato quanto il reddito di cittadinanza (con quota 100) peserà sul peggioramento dei nostri conti pubblici. Per Bruxelles le due misure inizieranno a mostrare il loro vero costo a partire dal 2020. Il prossimo anno, a fronte di una crescita dell’economia dello 0,4%, il deficit salirà al 2,5% e il debito al 136,8% del Pil, anche per sostenere l’esborso dovuto ai due provvedimenti. E con questa bassa crescita per la Commissione Ue è improbabile che il tasso di disoccupazione diminuisca, perché oltretutto l’introduzione del reddito di cittadinanza dovrebbe spingere progressivamente più persone a registrarsi ufficialmente come senza lavoro per ottenere l’assegno.

La bocciatura

Anche se gli italiani non sono tutti economisti, che il reddito di cittadinanza così com’è stato formulato non stia funzionando ormai è chiaro ai più. Secondo un sondaggio di Emg Acqua, svolto per il programma di Rai3 Agorà, ben l’88% degli intervistati ritiene che il reddito di cittadinanza non stia dando i risultati previsti nel traghettare i disoccupati verso un posto di lavoro. Mentre soltanto l’8% sostiene che stia portando effetti positivi. Una vera marcia indietro è poi in corso tra gli elettori dei 5 Stelle, che bocciano la misura voluta dal Movimento nell’85% dei casi. Un giudizio negativo secondo solo a quello dei sostenitori della Lega (95%) e del Partito democratico (92%).

 

 

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.