Cultura

Sicurezza stradale: a Piacenza serata col film “Young Europe” e l’Associazione Sonia Tosi

sicurezza-stradale-a-piacenza-serata-col-film-young-europe-e-lassociazione-sonia-tosi

Sicurezza stradale al centro di una serata speciale domenica 11 settembre all’Arena Daturi di Piacenza. Cinemaniaci e Arci, organizzatori della rassegna Cinema sotto le stelle, ospitano l’Associazione Sonia Tosi, che propone la proiezione del film Young Europe di Matteo Vicino. L’obiettivo è sensibilizzare tutti, in particolare i più giovani, sul tema della sicurezza stradale, purtroppo sempre attuale, ma in special modo durante i mesi estivi, quando gli incidenti si moltiplicano.

La serata sulla sicurezza stradale è a ingresso libero (in caso di maltempo si terrà al cinema teatro Politeama). L’inizio è previsto alle 21 con un’introduzione alla proiezione del film. Tanti gli interventi per approfondire il tema della sicurezza stradale. Sono in agenda quelli di Danilo e Simona Tosi per l’Associazione Sonia Tosi insieme con il regista Matteo Vicino; poi sarà la volta della presidente del Consiglio comunale di Piacenza Paola Gazzolo; del vice prefetto Luigi Swich; del dirigente della sezione della Polizia stradale di Piacenza Davide Pani e del vicepresidente Aci Alberto Fermi.

Vite spezzate

E veniamo a Young Europe. Il film, prodotto nel 2012, è tratto dall’omonimo romanzo di Vicino. Al centro del racconto la storia di cinque giovani europei narrata dal loro punto di vista. Uno spaccato della società odierna che attraverso lo sguardo dei protagonisti tratta il tema della sicurezza stradale, spesso al capitolo finale di problemi che nascono dal disinteresse familiare, da immaturità e poca consapevolezza delle proprie responsabilità.

Ecco allora la storia di Josephine, ricca parigina lasciata sola dalla sua famiglia, e quella di Julian, giovane irlandese irretito da una lettrice di spagnolo; poi Federico e Annalisa, due adolescenti italiani vittime di un adulto senza morale. Tutti, in un modo o nell’altro, vedranno le loro vite spezzate da un incidente stradale…

La realizzazione di Young Europe è stata cofinanziata dalla Commissione europea; e fa parte del progetto Icarus sulla sicurezza stradale, coordinato dalla Polizia stradale italiana in collaborazione con la Fondazione Ania e l’Università La Sapienza di Roma.

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.