Attualità

Bufera sui carabinieri di Piacenza: sei arresti e caserma sequestrata

carabinieri-piacenza-sei-arresti-caserma-sequestrata

Piacenza: sei carabinieri arrestati in base alle ordinanze di custodia cautelare richieste dal pm Matteo Centini. Alcuni già in carcere ed altri ai domiciliari. E un’intera caserma, primo caso in Italia, quella di via Caccialupo, è stata posta sotto sequestro.

In corso la conferenza stampa del neo procuratore della repubblica Grazia Pradella. Le accuse sarebbero gravissime: droga, torture ed estorsioni. L’inchiesta è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Piacenza e condotta dalla Guardia di Finanza in collaborazione con la Polizia Locale.

Le indagini dell’operazione Odysseus pare riguardino reati commessi a partire dal 2017. E tra le ipotesi d’accusa,  anche delle certificazioni fornite da un carabiniere per consentire a spacciatori locali di raggiungere Milano per acquistare droga durante il lockdown per l’epidemia di Covid.

“Per noi è come un colpo al cuore”, ha affermato il comandante provinciale dei carabinieri Massimo Savo. “Da parte nostra c’è totale disponibilità a collaborare per fare piena luce sui fatti. Penso all’amarezza dei tanti miei uomini dediti con onestà e generosità al loro lavoro”.

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.