Cultura

Sulla strada giusta: il concorso scolastico dell’Associazione Sonia Tosi per la sicurezza stradale

sulla-strada-giusta-concorso-scolastico-associazione-sonia-tosi-per-sicurezza-stradale

“Sulla strada giusta” è il titolo del concorso scolastico indetto dall’Associazione Sonia Tosi. Un’iniziativa nata per avvicinare i giovani ai temi della sicurezza stradale, rivolta agli allievi del triennio delle Scuole secondarie superiori di tutto il territorio piacentino, con il patrocinio dell’Ufficio scolastico provinciale, della Provincia di Piacenza, del Comune di Piacenza, dell’Aci e della Polizia stradale.

Dati spaventosi

Gli incidenti stradali sono un problema di salute pubblica molto importante, ma ancora troppo trascurato”, ha spiegato Danilo Tosi presidente dell’Associazione dedicata alla memoria della figlia Sonia, vittima di un incidente stradale con compagno Daniele Zanrei nell’agosto 2021. “Sono la prima causa di morte al mondo per i giovani sotto i 30 anni di età. Solo in Italia, nel 2021 hanno perso la vita 2.875 persone (8 al giorno). Quest’anno nel primo semestre si contano 1.450 vittime, in maggioranza ragazzi e ragazze”.

Le stime Istat per il 2021, pubblicate il 26 luglio scorso, aggiunge una nota dell’Associazione, “riportano un incremento dell’incidentalità stradale (+28,4%) con conseguente aumento del numero di vittime (+20%) e feriti (+28,6%) rispetto al 2020. Si parla di 151.857 incidenti stradali in un anno, 416 al giorno, che hanno causato 204.728 feriti lievi, gravi e gravissimi e 2.875 decessi. Rispetto ad un primo report provvisorio riguardante il primo semestre sempre del 2021, la provincia di Piacenza si classifica al quarto posto in Emilia-Romagna per numero di morti (da 22 del 2020 a 28 del 2021). Mentre tornando alle indagini Istat aggiornate e complete del 2021, Piacenza e provincia conta in totale 31 decessi, 19 delle quali sono nel trimestre giugno-agosto 2021. E la maggior parte delle vittime sono giovani di età inferiore ai 35 anni di età”.

Dalla graphic novel allo spot

“Sulla strada giusta” ha lo scopo di promuovere soprattutto tra i più giovani la cultura della sicurezza stradale in generale; con particolare riferimento alla prevenzione della mortalità stradale, causata dalla guida in stato d’ebbrezza o per assunzione di sostanze stupefacenti. Il concorso proposto a studenti e docenti prevede la realizzazione di tre tipi di prodotto:

  • una graphic novel o fiaba illustrata (il lavoro che vincerà sarà stampato e diffuso in Scuole e Biblioteche);
  • uno spot “pubblicità progresso” (lo spot preferito sarà proiettato in tutti gli istituti partecipanti e diffuso attraverso canali pubblicitari);
  • un manufatto artistico (l’opera vincitrice sarà posizionata in un significativo contesto cittadino).

Le classi che vorranno partecipare all’iniziativa “Sulla strada giusta” dovranno iscriversi al concorso entro il 16 dicembre e inviare i lavori prodotti entro il 30 aprile 2023 all’Associazione “Sonia Tosi ODV” indirizzo Via Beati, 51 29122 Piacenza (mail associazionesoniatosi@gmail.com).

La giuria, com’è stato sottolineato alla presentazione del concorso avvenuta nei giorni scorsi a palazzo Mercanti, sarà composta dal Consiglio direttivo dell’Associazione “Sonia Tosi ODV” e da esperti di comunicazione. La giuria valuterà i prodotti realizzati, decretando le tre classi e quindi gli Istituti vincitori del concorso. La premiazione avverrà sabato 6 maggio 2023, Giornata europea della sicurezza stradale, in piazza Cavalli.

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.