Spettacoli

Ascolti tv: Perego battuta da Immaturi, bocciato Kronos

ascolti-perego-battuta-da-immaturi-bocciato-kronos

Ascolti tv del 12 gennaio all’insegna del ritorno su Rai1 di Paola Perego. Dopo la vicenda della famosa lista delle ragazze dell’est, la conseguente chiusura del suo “Parliamone… sabato” e la causa contro viale Mazzini, tutto si è ricomposto, con un nuovo contratto di 2 anni. Così la Perego è tornata in prima serata sulla rete ammiraglia Rai con la nuova edizione di “SuperBrain”. E ha portato a casa un buon risultato: 4.219.000 spettatori pari al 18,4% di share.

Ascolti: vince Immaturi

Ma la conduttrice, che aveva in giuria anche due pezzi da 90, come Valeria Marini e Paolo Bonolis, è stata battuta dalla fiction di Canale5, che ha vinto la serata degli ascolti. La prima puntata di “Immaturi – La serie”, ispirata all’omonimo film, ha infatti raggiunto il top dell’Auditel, con uno share del 19,3% e un pubblico di 4.607.000 persone.

Dopo la Perego, al terzo posto ecco “Quarto grado”. Con 1.537.000 telespettatori e uno share del 6,6%, ha regalato un bel risultato a Rete4. Quarta piazza per “Outcast – L’ultimo templare”: su Italia 1 ha intrattenuto 1.337.000 spettatori (5.3%). E quinta posizione per Rai3 con il film “La Pazza Gioia”, che ha raccolto davanti al piccolo schermo 1.187.000 spettatori con uno share del 4.7%.

Ascolti: Kronos, esordio flop

Oltre che sul ritorno della Perego, in viale Mazzini i riflettori erano puntati anche sull’esordio di “Kronos”, il nuovo talk show politico di Rai2, condotto da Annalisa Bruchi e Giancarlo Loquenzi.
“In qualche modo ‘Kronos’ risponde alle esigenze indicate dal presidente Mattarella, circa l’aumento della partecipazione al voto. In questo senso noi speriamo di fornire ai telespettatori ulteriori strumenti di conoscenza e approfondimento”, aveva detto presentando il programma Andrea Fabiano, direttore di Rai2.

Ma le cose non sono andate per il verso giusto. E questo nonostante la presenza in studio di un top player della campagna elettorale come Silvio Berlusconi, protagonista della serata. Il nuovo programma infatti ha raggranellato solo 558.000 telespettatori con uno share del 2,4%. Bocciatura piena quindi da parte del pubblico. Certo era una serata difficile e piena di insidie, ma peggio di così proprio non si poteva fare.

 

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.