Attualità

Foti, Murelli e De Micheli: tris di piacentini nel nuovo Parlamento

foti-murelli-e-de-micheli-tris-di-piacentini-nel-nuovo-parlamento
Tommaso Foti, Elena Murelli e Paola De Micheli (foto dai profili Facebook)

Tommaso Foti, Elena Murelli e Paola De Micheli: a Piacenza arrivano tre importanti conferme nel nuovo Parlamento da 600 seggi (400 deputati e 200 senatori). Pioggia di voti (52,53%) nel collegio uninominale della Camera per il leader locale di Fratelli d’Italia, con Foti che si appresta ad iniziare la sua sesta legislatura sempre tra i seggi di Montecitorio. Passaggio a senatrice invece per la leghista Elena Murelli. L’ex deputata del Carroccio è stata eletta per il centrodestra sempre nel collegio uninominale ma stavolta di palazzo Madama con il 45,42% dei voti. Infine, Paola De Micheli stacca il biglietto per la sua quarta legislatura alla Camera tra le fila del Partito democratico, grazie ai voti ottenuti come capolista del collegio plurinominale.

Chi resta fuori

Veniamo agli esclusi nei collegi uninominali. Alla Camera la candidata del centrosinistra Beatrice Ghetti ha raccolto il 25,68% dei voti, seguita da Carmine De Falco (Movimento 5 Stelle) con l’8,24% e da Sabrina De Canio rappresentante del Terzo Polo Azione-Italia Viva (7,64%). Per il Senato, dopo Murelli il centrosinistra ha piazzato Beppe Negri con il 30,98% dei suffragi; poi ecco a candidata dei 5 Stelle Anna Maria Gabriella Blancato (9,31%) e Alessandro Sbalbi del Terzo Polo (l’8,3%).

I partiti alla Camera

Alla Camera, nel collegio piacentino dominato da Foti, FdI è anche il primo partito con il 32% delle preferenze. Staccato il Partito democratico al 19%, e terza piazza per la Lega con il 10%. Poi ecco Movimento 5 Stelle e Forza Italia, entrambi all’8%, seguiti dal Terzo Polo Azione-Italia Viva (7%), Verdi-Sinistra (3%), +Europa (2,9%). Infine chiudono Italexit (1,87%), Italia Sovrana e Popolare (1,38%), Unione Popolare (1%), Vita (0,85%) e Ucid (0,5%).

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.