Spettacoli

Mai così vicini: su Raiuno il film con Douglas e Keaton

Michael Douglas e Diane Keaton: "Mai così vicini"

Il film in tv di stasera? L’appuntamento è con “Mai così vicini“. In onda su Rai1 alle 21.25 (ma lo si potrà rivedere su Rai Play) ha per protagonisti due mostri sacri di Hollywood: Michael Douglas e Diane Keaton. Diretti da un altro mostro sacro. Quel Bob Reiner che firmato film come “Stand By Me” (1986), “Harry ti presento Sally” (1989) “Misery non deve morire” (1990) e “Codice d’onore” (1992).

Tra cinismo e buoni sentimenti

Ma veniamo a “Mai così vicini” uscito nel 2014. Si tratta di una commedia sentimentale, dove la domanda è un classico. E cioè: fino a quando si può trovare l’amore? Reiner prova a rispondere attraverso la storia di Oren Little. Douglas interpreta un cinico e disincantato uomo in età, ormai vicino alla pensione. Nel lavoro di agente immobiliare, Oren è una macchina da guerra. Uno schiacciasassi di successo che non guarda in faccia nessuno. Ma è anche un uomo solo, diventato gelido e anaffettivo dopo la malattia della moglie. Abituato al lusso, per una serie di circostanze Oren si troverà a vivere in una banale villetta. Tra i vicini di casa c’è anche Leah (Keaton) una cantante insicura. E la donna di mezza età, apparentemente gentile e disponibile, in realtà sopporta con fatica il caratteraccio di Oren.

La sorpresa che ti cambia la vita

Come se non bastasse, sulla testa dell’antipatico immobiliarista cade un’altra tegola. Che gli sconvolge la vita. Si chiama Sarah (l’interpreta Sterling Jerins) una nipotina che non sapeva di avere. E la ragazzina di cui deve occuparsi, manda Oren in crisi, abituato alla sua solitudine impermeabile al prossimo. A questo punto con la trama è meglio fermarsi qui. Ma è facile immaginare che in un modo o nell’altro arriverà qualcuno a dargli una mano… Forse è una storia che sa un po’ di già visto. Come d’altra parte conferma la firma della sceneggiatura, quel Mark Andrus  diventato famosissimo dopo aver scritto “Qualcosa è cambiato“. Ma di certo il parterre de rois invita a spendere un po’ di tempo per vederli all’opera. Perché in “Mai così vicini” Douglas e Keaton non si fanno mancare niente, tra battute ciniche e taglienti e qualche spruzzata di buoni sentimenti.

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.