Spettacoli

Sanremo 2018, donne bocciate al Festival: polemiche in arrivo?

sanremo-2018-donne-bocciate-al-festival
Dall'alto in senso orario: Annalisa, Ornella Vanoni, Noemi e Nina Zilli

Sanremo 2018: di tutto di più. Anzi, no. Scorrendo i nomi dei Big che vedremo in gara con 20 canzoni sul palco dell’Ariston, c’è qualcosa che non va. E probabilmente nascerà qualche polemica. Come mai? Perché in questa 68ª edizione ci sono pochissime donne in gara. Ma prima scopriamo tutte le scelte di Claudio Baglioni, conduttore e direttore artistico del Festival. Scelte fatte insieme con la commissione musicale, composta da Claudio Fasulo, Massimo Giuliano, Duccio Forzano, Massimo Martelli e Geoff Westley.

Sanremo: i Big di Baglioni

All’Ariston ascolteremo una fetta dei Pooh e cioè Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, che in coppia si scontreranno con Red Canzian. Sentiremo Star dei talent come i The Kolors, vincitori di “Amici” 2015. Cantautori, come Ron e Luca Barbarossa, ma anche voci uniche come quella di Mario Biondi. Gruppi storici come i Decibel di Enrico Ruggeri ed Elio e le storie tese (che avevano annunciato lo scioglimento) o novità come Lo Stato Sociale. Senza dimenticare Le Vibrazioni, Giovanni Caccamo, Renzo Rubino e Max Gazzè. Poi sarà la volta delle coppie composte da Ermal Meta e Fabrizio Moro, da Diodato e Roy Paci e dai napoletani Enzo Avitabile e Peppe Servillo.

Sanremo: donne bocciate

A colpire però, come dicevamo all’inizio, è soprattutto la ridotta presenza femminile, letteralmente dimezzata rispetto alle tre edizioni precedenti targate Carlo Conti. Tra i Big prescelti per Sanremo 2018 ci sono solo 4 donne. Oltre ad Annalisa, sul palco dell’Ariston si esibiranno Nina Zilli, Noemi e un mostro sacro come Ornella Vanoni (accompagnata da Bungaro e Pacifico), che torna a Sanremo dopo 19 anni. Nel 2017 le cantanti tra i Big erano 9; nel 2016 in gara ne avevamo viste 8 e ancora 9 nel 2015. Vedremo allora come Baglioni spiegherà questa bocciatura delle voci femminili.

Sanremo: le canzoni dei Big

E adesso passiamo ai titoli delle 20 canzoni che ascolteremo dal 6 al 10 febbraio 2018 su Rai1:

  1. Il segreto del tempo“, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli;
  2. Senza appartenere“, Nina Zilli;
  3. Frida“, The Kolors;
  4. Adesso“, Diodato e Roy Paci;
  5. Rivederti“, Mario Biondi;
  6. Passame er sale“, Luca Barbarossa;
  7. Una vita in vacanza“, Lo Stato Sociale;
  8. Il mondo prima di te“, Annalisa;
  9. Eterno“, Giovanni Caccamo;
  10. Il coraggio di ogni giorno“, Enzo Avitabile e Peppe Servillo;
  11. Imparare ad amarsi”, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico;
  12. Custodire“, Renzo Rubino;
  13. Non smettere mai di cercarmi“, Noemi;
  14. Non mi avete fatto niente“, Ermal Meta e Fabrizio Moro;
  15. Così sbagliato“, Le Vibrazioni;
  16. Almeno pensami“, Ron;
  17. La leggenda di Cristalda e Pizzomunno“, Max Gazzè;
  18. Lettera dal duca“, Decibel;
  19. Ognuno ha il suo racconto“, Red Canzian;
  20. Arrivedorci“, Elio e le storie tese.

Sanremo: le Nuove Proposte in gara

Infine veniamo alle 8 “Nuove Proposte” di Sanremo 2018. Sono stati selezionati Lorenzo Baglioni con “Il congiuntivo”, Alice Caioli (“Specchi rotti”), Giulia Casieri (“Come stai”) Mirkoeilcane  (“Stiamo tutti bene”), Leonardo Monteiro (“Bianca”), Mudimbi (“Il mago”), Eva (“Cosa ti salverà”), Ultimo (“Il ballo delle incertezze”). E qui, per differenze di genere, almeno stavolta ci siamo.

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.