Home Attualità

Turismo: isole Covid free, Bonaccini e Zaia bocciano De Luca

turismo-isole-covid-free-bonaccini-e-zaia-bocciano-de-luca

Turismo: isole Covid Free al centro del dibattito sulla prossima estate. Da una parte Vincenzo De Luca, il governatore della Campania, che punta a questa soluzione per accaparrarsi le presenze nella sua regione e dall’altra i colleghi di Emilia-Romagna e Veneto, Stefano Bonaccini e Luca Zaia, contrari a questa soluzione.

“Mi auguro che il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, rigetti immediatamente la proposta di isole Covid free”, ha dichiarato sui social Bonaccini. “Non possono esserci località turistiche privilegiate a discapito di altre“. Piuttosto, sottolinea il governatore emiliano, “il Governo si dia da fare perché arrivino più dosi possibili per vaccinare nel più breve tempo possibile e lavori per il passaporto vaccinale, con regole uguali per tutti a livello europeo”.

L’idea delle isole Covid free non convince neppure Zaia, che oggi in conferenza stampa, come spiega l’Agenzia Dire, chiarisce che per lui l’isola Covid free è tutto il Veneto. “Non esiste che io vada a immunizzare una località a scapito delle altre… Se qualcuno lo vuole fare in giro per l’Italia lo fa con i vaccini suoi. Ma non ci devono essere forniture perché vuol dire che li porti via anche a me”. Al di là di questo, per il presidente del Veneto “c’è un tema etico“; perché ad oggi le direttive prevedono che si dia priorità ad anziani e soggetti fragili, mentre “fare località Covid free vuol dire che tu vai a vaccinare 20enni e 30enni“, conclude Zaia.

“La Campania lavorerà per avere le isole Covid Free”, ribatte a stretto giro De Luca. “Andrà avanti e non chiederà l’autorizzazione a nessuno, né a Roma né a Bruxelles né alle Nazioni unite”, assicura De Luca rispetto al ‘no’ di Bonaccini, all’avvio di una campagna vaccinale nelle isole. “Riteniamo prioritario il rilancio del comparto turistico in Campania. O si fa oggi questa campagna vaccinale oppure perdiamo un altro anno di turismo che significa lasciare decine di migliaia di stagionali senza pane”.

 

+ posts

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione d’attualità in modo libero, indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

Articolo precedenteGiornata del mare: gli sos di Ami e Coldiretti per il Mediterraneo
Articolo successivoArcuri: cosa rischia in caso di peculato per le mascherine cinesi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.