Home Attualità

Piacenza: vado a cena senza patemi con il taxi gratuito!

CONDIVIDI
piacenza-vado-a-cena-senza-patemi-con-il-taxi-gratuito

Piacenza e la sua provincia sono da sempre un luogo del mangiar bene e del buon bere. Ma anche qui abuso di alcol e guida sono un problema come nel resto del territorio italiano.

I numeri, inutile negarlo, sono da paura. Secondo gli ultimi dati Istat (2015) i reati denunciati per guida sotto l’influenza dell’alcol sono stati 44.566. E hanno coinvolto 2.561 neopatentati con un’età inferiore ai 21 anni. Come se non bastasse, le statistiche europee rilevano che il 25% degli incidenti stradali che riguardano i giovani tra i 18 e i 24 anni sono attribuibili all’abuso di alcol. In più, per l’Istituto superiore di Sanità il 30/35% degli incidenti mortali sono correlati all’alcol.

L’idea di Piacenza

Così due soggetti imprenditoriali di successo del territorio piacentino hanno deciso di provare a sensibilizzare gli utenti con una nuova iniziativa che forse è destinata a fare tendenza.

Partiamo dai protagonistiA Caorso, comune a pochi chilometri dal capoluogo, c’è un ristorante di tendenza, l’Osteria del Morino, che è sempre prossimo al sold out. E a Piacenza c’è una concessionaria – il Gruppo Ponginibbi – attenta alla salute e al benessere dei cittadini.

Assieme hanno organizzato un servizio che nella sua semplicità si può definire davvero intelligente, se non geniale.
Di cosa si tratta? Dal prossimo 15 settembre fino a dicembre, ogni sabato sera, la Ponginibbi metterà a disposizione dei clienti dell’Osteria del Morino un servizio taxi completamente gratuito. I turni previsti sono a tre orari differenti: alle 19.30, alle 20.30 e alle 21.30. Così, un autista – opportunamente prenotato – passerà a prendere il cliente e la sua famiglia con la nuovissima DS7 CROSSBACK. E poi, terminata la cena, li riporterà a casa.

Vantaggi per tutti

In questo modo il cliente potrà godere della fornitissima enoteca dell’Osteria del Morino senza rischi e senza patemi. In più, potrà avere un’esperienza diretta del modello in vendita da Ponginibbi e appena giunto sul mercato.

“Siamo una realtà radicata nel territorio piacentino da oltre 50 anni”, spiegano da Ponginibbi. “E ci piace l’idea di poter essere promotori di iniziative che possono generare un valore aggiunto per tutti i cittadini. Speriamo che questa sia solo la prima di tante sinergie positive”. E che altri imprenditori di Piacenza e dintorni vorranno approfittarne per coniugare sicurezza, tutela della salute e divertimento, in un mix di intelligente marketing territoriale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.