Spettacoli

Amore Criminale: su Rai3 nuove storie di femminicidio con Veronica Pivetti

amore-criminale-rai3-femminicidio-veronica-pivetti
Veronica Pivetti (foto di Assunta Servello)

Amore Criminale e Veronica Pivetti: il sodalizio si ripropone ai telespettatori con 7 nuove puntate in onda su Rai3 da domenica 9 settembre in prima serata alle 21.15.
Tra le novità di questa stagione, sempre dedicata alle storie di femminicidio, l’anteprima del programma. Si tratta di uno spazio che precede la sigla. Spazio che renderà omaggio alle donne che nella storia si sono battute, anche sacrificando la proprio vita, per i diritti civili delle altre donne. Non solo. Ad introdurre la puntata, ci sarà anche una lettura della Pivetti degli atti processuali della storia protagonista della serata.

Per il resto la tradizione è confermata. Amore Criminale, che anche stavolta si è avvalso della collaborazione di Carabinieri e Polizia, ricostruisce storie vere attraverso la formula della docufiction. E il plot narrativo è realizzato sulla base della verità processuale e delle testimonianze raccolte durante le interviste (alla famiglia, agli avvocati, ad amici e colleghi). 

Si parte con Stefania 

Nella serata d’esordio della nuova edizione, curata da Matilde D’Errico e Maurizio Iannelli (registi e autori) e da Adriana Sodano (produttore esecutivo), la Pivetti racconterà la storia di Stefania. Si tratta di una 28enne con una forte inclinazione ad aiutare il prossimo. Il suo sogno è entrare nell’esercito. Il giorno del suo diciottesimo compleanno va a fare le visite mediche per arruolarsi. Ma Stefania non passa la selezione a causa di un lieve sovrappeso.

Poi, su Facebook conosce Carmine. Il 32enne ha una bambina nata da una precedente relazione. Socievole, educato, attento alle apparenze, il giovane tende a ostentare una disponibilità economica che in realtà non ha. Inizialmente lui è molto dolce e ricopre Stefania di attenzioni e di regali. Così, quando lei rimane incinta i due decidono di sposarsi. Ma dopo il matrimonio Carmine inizia a essere sempre più geloso di Stefania, la insulta per la sua corporatura robusta e la picchia. Lei, sfinita, si allontana e torna a casa dai genitori. Ma Carmine vuole riprendersela.

Si arriva così al 19 ottobre del 2016, quando Stefania esce di prima mattina per recarsi al lavoro e Carmine è fuori che l’aspetta. I due salgono in macchina per parlare, iniziano a litigare e Carmine uccide Stefania con un colpo di pistola al petto. Carmine è stato condannato, in primo grado, all’ergastolo con rito abbreviato.

Amore Criminale: 11 anni di denunce

Era il 2007 quando Amore Criminale andò in onda per la prima volta su Rai3. In Italia non esisteva ancora la legge sullo stalking. E di violenza sulle donne si parlava poco o niente. In 11 anni il programma ha narrato centinaia di storie di violenza: fisica, psicologica, sessuale ed economica. E ha portato avanti una grande battaglia di denuncia sociale e una grande campagna di sensibilizzazione.

Infatti sono tante le donne che dopo la messa in onda delle puntate continuano a scrivere alla redazione della trasmissione (amorecriminale@rai.it). Donne che raccontano la propria storia di violenza e sono in cerca di aiuto. A loro Amore Criminale fornisce il contatto del Centro Antiviolenza più vicino. Dove finalmente possono trovare assistenza legale e psicologica. 

Il Mio Giornale.net ha solo un obiettivo: fare informazione indipendente e con spirito di servizio. Per aiutare i lettori a capire e scegliere, tenendo i fatti separati dalle opinioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.