Home Piacenza

Christian Fiazza: l’assessore alla Cultura primo ospite di “A tu per tu con Piacenza”

fiazza-assessore-alla-cultura-primo-ospite-di-a-tu-per-tu-con-piacenza

Christian Fiazza: l’assessore alla Cultura della giunta guidata dal sindaco Katia Tarasconi è il primo ospite di “A tu per tu con Piacenza”. Si tratta del nuovo video-format di Il Mio Giornale.netPiacenzaDiario e PiacenzaOnline, riuniti sulla piattaforma Piace.news, che ha l’obiettivo di raccontare i protagonisti della vita della città e della provincia non solo ai piacentini.

La prima serie di “A tu per tu con Piacenza”, realizzata a palazzo Farnese grazie alla collaborazione dell’Ufficio stampa e dell’Assessorato alla Cultura del Comune, è dedicata alle donne e agli uomini che oggi governano la città. Quanto li conosciamo? Cosa sappiamo di loro? E quali sono le idee a cui stanno lavorando per migliorare la vita dei cittadini?

In un’intervista di stampo televisivo curata da Carlandrea Triscornia, Fiazza ci parla così dei suoi primi mesi alla guida di un settore sempre più strategico per il rilancio della città anche sul piano economico. Ci racconta com’è cambiata la sua vita privata e professionale dopo quest’incarico, e si sofferma sulle sfide che ha di fronte per valorizzare il grande patrimonio culturale di Piacenza.

Website | + posts

Giovanni Volpi, giornalista professionista, è il direttore del Mio Giornale.net. Ha iniziato al Sole-24 Ore nel 1993. Dieci anni dopo è passato in Mondadori, a Tv Sorrisi e Canzoni, dove ha ricoperto anche il ruolo di vicedirettore. Ha diretto Guida Tv, TelePiù e 2Tv; sempre in Mondadori è stato vicedirettore di Grazia. Ha collaborato con il Gruppo Espresso come consulente editoriale e giornalistico dei quotidiani locali Finegil.

Articolo precedenteTerrepadane: il Tar sospende la diffida del Ministero; Confindustria e Confcooperative al fianco del Consorzio agrario
Articolo successivoI bronzi di San Casciano: tutto il fascino degli Etruschi che arriva fino a Piacenza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.